Quali sono i tuoi dubbi? Fai la tua domanda, un esperto ti risponde.

Dott.ssa Maria Beatrice Toro

Psicologa e psicoterapeuta. Laureata in Filosofia e in Psicologia, esercita la professione di psicoterapeuta a Roma, presso il Secondo Centro di Terapia Cognitivo-Interpersonale, di cui è Presidente dal 2013

Ognuno di noi ha i suoi riti quotidiani e i suoi momenti preferiti: c’è che si sente pieno di energie al mattino e chi, invece, come un motore diesel, ha bisogno di scaldarsi un po’ prima di trovare il giusto approccio alla giornata. In generale, chi ama le prime ore del mattino rivela un’attitudine attiva, dinamica e ben organizzata. Il risveglio è stato magari già facilitato dalla cura che la sera prima si è dedicata a scegliere i vestiti o a riservarsi un buon cibo fresco: yogurt, spremuta o latte, pane e marmellata. Chi ama il tardo pomeriggio è, invece, un tipo un po’ più gaudente, che aspetta la fine delle attività lavorative per godersi un’attività sportiva o sociale. Gli animali notturni, infine, sono più vulnerabili a una certa umoralità. La notte, infatti, si associa alla ricerca di sensazioni (discoteca, party, incontro intimo) o, per alcuni, al sollievo della fine delle fatiche quotidiane.

Qual è il momento UP della tua giornata?